Meno male che Beppe c’è

Se qualcuno all’interno dei cosiddetti fedelissimi di Beppe Grillo, all’interno dei due gruppi parlamentari del Movimento Cinque Stelle, riuscisse a spiegarci quale sia la differenza fra la manifestazione del PDL sulle scalinate del Tribunale di Milano, contro un potere dello Stato come la Magistratura, per la quale il buon Grillo s’indignò, e il Grillo Pride di fronte a Montecitorio, contro un altro potere sempre dello Stato, organizzata per protestare contro deputati e senatori, rappresentanti del popolo sovrano (quando conviene!), che osano dissentire dalla linea di Beppone, sarebbe una cosa gradita.

Grazie.

Annunci