Il leader in panchina

Nel delirio di questa campagna elettorale è un vero peccato che non sia in campo quest’uomo, Fabrizio Barca, perché riesce – con una semplicità disarmante – a spiegare perché destra e sinistra non sono la stessa cosa.

Speriamo che Bersani non lo lasci in panchina se dovesse andare a Palazzo Chigi.

 

 

 

Annunci

1 Comment

  1. L’intervista di Lilli Gruber a Fabrizio Barca ci ha mostrato un uomo che sa di cosa parla e riesce a farlo capire a noi, senza fumosi discorsi. E’ una risorsa preziosa per la sinistra.

I commenti sono chiusi.