Eppur si muove

Questa è una buona notizia. Non uso continuamente il browser di Redmond da una vita e sono costretto a farlo in ufficio per pochissime attività per via di qualche sbadato web designer che non progetta correttamente i siti affinché siano fruibili indipendentemente dai browser.

È una bella notizia perché la concorrenza di browser diversi farà sì che anche in Microsoft decidano di lavorare meglio, rispetto a quando lavoravano in regime di autentico monopolio.

Ammetto che gli ultimi esploratori di internet, progettati dall’azienda fondata da Bill Gates, sono nettamente migliorati ma sono ancora troppo scocciato da Internet Explorer 6 e precedenti, veri incubi di quando progettai il primo layout del mio sito internet, che proprio mi rallegra moltissimo una notizia di questo tipo.

Per la cronaca utilizzo sotto Windows Chrome (e talvolta Firefox) e sotto Mac quasi esclusivamente Safari. Via mobile con iOS solo Safari e talvolta qualche app per il downloading mentre con Android la navigazione di default. Di esploratori di internet non sento proprio il bisogno!

 

Annunci