Se un ordine è stupido bisogna obbedire?

Mi sono trovato a guardare questo video e non ho potuto fare a meno di pensare a quanto sia assurda l’ordinanza del sindaco Alemanno di vietare i cortei a Roma.

Osservavo gli agenti di polizia agitare i manganelli per evitare che gli studenti, tutti a volto scoperto e “armati” di libri, procedessero in corteo dalla Stazione Tiburtina verso il centro.

Sicuramente l’ordinanza del sindaco è legittima e gli agenti di polizia hanno eseguito i loro ordini ma nell’urlo di questo agente sta tutta la disperazione delle nostre forze dell’ordine costrette a obbedire a degli ordini che pur legittimi sono totalmente assurdi.

Ricordo che quando ero un Allievo Ufficiale di Complemento ci spiegarono il dovere – per un militare – di non eseguire un ordine illegittimo.

Penso che con la classe politica che abbiamo dovremmo modificare il codice prevedendo anche l’ordine stupido e l’obbligo del militare, del poliziotto, dell’ufficiale di non eseguirlo.

 

Annunci